Pubblicato il: 12 Luglio 2019

Lotta di classe vince il premio Play 2019

In Teatro News

vince Lotta di Classe

Annunciamoli subito i vincitori della seconda edizione del Play Festival delle Scuole di Teatro di Roma e iniziamo dal premio come Miglior allestimento scenico, quest’anno assegnato allo spettacolo Lotta di Classe, scritto e diretto da Angelo Longoni della Action Pro. Uno spettacolo che ha trovato il favore del pubblico, ma anche quello degli addetti ai lavori. “Hanno saputo unire elementi interpretativi cinematografici, di ispirazione degli anni ‘80/’90, (ndr. qui cita il famoso “Mary per sempre”) e tecnica teatrale, portandoli all’interno dello spazio scenico e facendoli diventare parte di esso”  sono le parole di Vania Lai, quando spiega le motivazioni della vittoria.

Lo spettacolo, oltre a vincere una piccola somma in denaro a titolo di rimborso spese per l’allestimento, andrà in scena al Teatro Trastevere diretto da Marco Zordan, nella prima parte della prossima stagione, quindi, chi se lo fosse perso, può rivederlo tra settembre e ottobre.

Il premio per la regia è andato a Vania Castelfranchi per “Le tre vie del Minotauro” di Esoteatro, uno testo di Gloria Imparato, dove il regista non ha solo espresso il suo modo di fare teatro, ma anche animato, dalla parte della regia, lo spettacolo.

Il premio speciale Spirito di Compagnia, invece, è andato a I Sofisticati che hanno portato in scena “Le cognate di Assetto” tratto da Le Cognate di M. Tremblay, messa in scena da Shara Guandalini.

I premi agli attori sono stati così assegnati: Miglior Attrice a Elena Amoroso per “Le intellettuali” e Miglior Attore a Gianroberto Cavalli per “Mahagonny”.

Al Festival hanno partecipato anche Vlat con lo spettacolo Mahagonny, tratto da Ascesa e rovina della città di Mahagonny, di B. Brecht, messa in scena di Antonio Sinisi; Si salvi chi può della Ygramul, tratto da Napoli Milionaria di E. DE Filippo, messa in scena di Vania Castelfranchi; Le intellettuali da Molière di StudioUnoLab, con messa in scena di Alessandro Di Somma e Carlotta Piraino.

Play è il Festival per le scuole di teatro ideato dal Teatro Trastevere che ha per protagoniste le scuole e i laboratori che, durante tutto l’anno, lavorano con i propri corsisti e permette loro di andare in scena in una sfida/confronto tra di loro. La selezione è aperta a officine teatrali, scuole, laboratori, seminari annuali, gruppi didattici, laboratori scolastici di scuole di secondo grado, che hanno da proporre spettacoli di fine percorso annuale o semestrale.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Vittorio Hamarz Vasfi

Vittorio Hamarz Vasfi e “3 attori in affitto”

Immagine da web dare il giusto peso alle situazioni più difficili Torna in scena al Teatro delle

Read More...
Festival Teatramm

Serata di gala per la consegna dei premi ‘Teatramm’

Una serata che ha regalato emozioni Una serata di gala per consegnare i Premi e festeggiare la fine del Primo

Read More...

Parte il Festival “Il teatro che non c’era”

Un amico insostituibile! Dal 13 settembre al Teatro Studio  Keiros di Roma, parte il Festival “Il teatro che non c'era”

Read More...

Mobile Sliding Menu