SCHIAVA DI PICASSO

Il Teatro del Lido inaugura la nuova stagione domenica 17 ottobre alle 17.30 con la pièce Schiava di Picasso di Osvaldo Guerrieri e diretta da Blas Roca Rey.

Monica Rogledi veste i panni della protagonista Dora Maar, accompagnata in scena dalla magnifica voce di Barbara Cestoni che canterà la sua storia attraverso le canzoni più suggestive della Parigi anni ’30, e dalla chitarra di Gabriele Santori.

Dora Maar ci racconta il suo amore maledetto, la sua dannazione, la sua salvezza. Per troppi anni Henriette Theodora Markovitch (Parigi 1907-1997), nota come Dora Maar, è stata relegata al ruolo di musa e amante, tragicamente abbandonata da Picasso. Occhi verdi, affascinante e seduttiva, naturalmente elegante, Dora Maar, fu una donna acuta, intelligente, politicamente e socialmente impegnata. Fu soprattutto una straordinaria artista negli anni del Surrealismo.

È una fotografa già affermata, sensibile e pungente, quando nel 1936 incontra il pittore spagnolo in uno storico caffè di Parigi.

Redazione

CulturSocialArt è un blog di informazione e Associazione Ricreativa Multimediale Culturale che si occupa del settore culturale, sociale e artistico, con la pretesa di voler prendere atto di situazioni sociali, culturali e artistiche che non trovano sempre spazio all’interno delle testate giornalistiche o nelle sezioni che si occupano di questi argomenti.

Leggi anche