COMIZI D’AMORE #scuole

Open call per 3 attrici / attori

Il progetto è sostenuto grazie al finanziamento dell’Unione Europea 
| FSE | PON METRO 14 -20 nell’ambito della risposta dell’Unione
 alla pandemia di COVID – 19

In breve

Kepler-452 seleziona 3 attrici/attori che si sono diplomati in scuole teatrali o hanno cominciato la propria attività professionale nel periodo pandemico, ovvero tra il 2018 e il 2022, per un progetto di teatro partecipato ispirato a “Comizi d’amore” di Pasolini che andrà in scena il 19, 20, 21 marzo 2023 presso gli spazi delle scuole ISS Belluzzi Fioravanti, Liceo Minghetti e Istituto Aldini Valeriani, a Bologna.

Il progetto

Come nascono i bambini?
Quanto è importante il problema sessuale nella tua vita?
Vorresti essere un Don Giovanni? Che cosa ne pensi degli invertiti?

Pier Paolo Pasolini

L’indagine teatrale di Kepler-452 intitolata “Comizi d’amore”, ispirata all’omonimo documentario di Pier Paolo Pasolini del 1963, nasce nel 2015 e ha visto già diverse tappe nel suo percorso. In ogni tappa una squadra di registi e attori/autori lavorano partendo dalle domande e dai temi sollevati nel documentario di Pasolini concentrando la ricerca su un luogo specifico.

Il rapporto tra amore, sessualità, economia, pregiudizio, tabù raccontato da Pasolini nel suo viaggio attraverso l’Italia degli anni ‘60 viene ripreso oggi incontrando comunità circoscritte.

La nuova tappa di questo percorso, che nasce su impulso del Comune di Bologna e si inserisce nel progetto Il giorno di domani, intersecherà l’indagine di Pasolini con il mondo dell’adolescenza. 3 squadre formate ognuna da un regista e due attori trascorreranno un periodo di residenza e indagine in 3 scuole superiori della città metropolitana di Bologna.
Ogni gruppo di lavoro avrà il compito di coinvolgere un gruppo di studenti dell’istituto assegnato per svolgere la residenza-indagine. Insieme agli studenti coinvolti, con l’ausilio in scena degli attori professionisti, ogni gruppo di lavoro porterà in scena l’esito della propria indagine ispirata ai “Comizi d’amore” di Pasolini, in una forma scenica quanto più libera e di ricerca, utilizzando anche diversi linguaggi e codici teatrali. Questo periodo di indagine e rielaborazione sfocerà in 3 diversi spettacoli che andranno in scena direttamente dentro le scuole superiori, invitando lo spettatore ad abitare, per una sera, lo spazio dell’adolescenza. La composizione dei gruppi prevede la presenza di un regista, un attore/attrice già affermato nel mondo dello spettacolo dal vivo, un attore/attrice da selezionare attraverso un bando nazionale tra coloro che si sono diplomati in scuole teatrali o hanno cominciato la propria attività professionale nel periodo pandemico.
In un momento in cui la pandemia ha inficiato in maniera significativa le possibilità di occupazione nel settore dello spettacolo, ci pare fondamentale offrire, a chi sta cominciando la propria carriera, occasioni di lavoro sul campo, garantendo un ricambio generazionale.
Le tre squadre saranno guidate da Kepler-452 (Enrico Baraldi e Nicola Borghesi), Alessandro Berti e Niccolò Fettarappa.

Le puntate precedenti

Il percorso dei Comizi d’amore di Kepler-452 comincia nel 2017 indagando 3 luoghi della città di Bologna: il Residence Galaxy, un luogo di accoglienza per persone vittime di sgomberi, a cura di Nicola Borghesi; Piazza Verdi, cuore pulsante della vita universitaria bolognese e teatro di conflitti tra residenti e studenti, a cura di Lorenzo Maragoni; l’Ospedale Sant’Orsola, principale struttura sanitaria bolognese, per la regia di Francesca Merli.
Sempre nel 2017 nasce, su invito della Stagione Agorà, Comizi d’amore #adolescenti, in cui l’indagine su amore e sessualità si concentra in una scuola media superiore, l’istituto Keynes di Castel Maggiore, da cui gemma il progetto a cui si riferisce questa call.
Nel 2021 il documentario di Pasolini è il punto di partenza di un bizzarro esperimento pandemico, in cui la compagnia Kepler-452 dirige dall’Italia uno spettacolo che va in scena dal vivo in Argentina, Comizi d’amore #BuenosAires, aprendo il festival FIBA.
Nel marzo del 2023 il format verrà realizzato presso il Teatro Calderón di Valladolid nell’ambito di MeetYou 2023.

A chi è rivolta la call

Cerchiamo giovani attori e attrici che abbiano appena completato la propria formazione e stiano muovendo i primi passi nel mondo del lavoro. Siamo convinti che ci sia una generazione di nuovi artisti fortemente penalizzata dalle chiusure che la pandemia ha imposto e che fatica a cominciare il proprio percorso professionale. Ci pare che uno dei rischi di questa fase sia ricominciare dal punto in cui ci si era lasciati prima della pandemia, escludendo di fatto un numero di persone che si sono formate nel periodo del Covid.

Trovandoci a dover formare delle squadre di ricerca artistica abbiamo pensato di riservare alcuni dei posti  a persone che si trovino in questo difficile passaggio. Definire questa categoria, naturalmente, è complesso.
Abbiamo tuttavia pensato di applicare i seguenti criteri:

  • Attori e attrici di qualsiasi età diplomati presso scuole di teatro negli anni che vanno dal 2019 al 2022
  • Attori e attrici sotto i 26 anni che abbiano cominciato il proprio percorso professionale negli anni che vanno dal 2019 al 2022

È un piccolissimo contributo, ma è ciò che possiamo fare in questo momento, dalla posizione in cui ci troviamo.
Un’altra delle ragioni che ci spinge a cercare giovani attori e attrici è la vicinanza anagrafica con l’oggetto di questa indagine: gli adolescenti. Pensiamo che, per questo progetto, la giovane età sia un patrimonio di sguardo e sensibilità.

Cosa offre Kepler-452 ai selezionati

I partecipanti riceveranno una paga lorda di 80€ giornalieri in agibilità EX-Enpals, per la durata di 24 giorni, per un totale lordo di 1.920,00€ per ciascuno dei 3 selezionati.
Per persone residenti o domiciliate fuori dalla città metropolitana di Bologna sarà prevista una diaria giornaliera in busta paga e un alloggio a carico di Kepler-452.

Come partecipare

Inviare entro il 6/01/2023  callcomizidamore@gmail.com un’email con oggetto
CALL COMIZI D’AMORE con  il seguente materiale:

  • Curriculum vitae
  • Link a un breve video di massimo 3 minuti con un tuo comizio d’amore 
  • Una o più foto
  • Link a video che vi pare possano essere esemplificativi del vostro lavoro

In base al materiale inviato verrà selezionato un gruppo di attrici e attori che riceveranno entro il 14 gennaio la convocazione per partecipare ad una giornata di laboratorio di selezione che si terrà a Bologna, il 29 o il 30 gennaio. 
Attraverso questa seconda selezione verranno individuati i 3 attrici/attori che parteciperanno a “Comizi d’amore”.
La selezione artistica sarà a insindacabile giudizio della direzione artistica di Kepler-452.

Tempistiche

Comizi d’amore andrà in scena il 19,20 e 21 aprile 2023 presso gli spazi delle scuole ISS Belluzzi Fioravanti, Liceo Minghetti e Istituto Aldini Valeriani, a Bologna.
Il periodo di indagine, ricerca e costruzione dello spettacolo (in cui sarà richiesta la presenza continuativa di tutti i partecipanti selezionati) sarà dal 23 marzo al 5 aprile e poi dal 12 aprile al 21 aprile.

  • 6 gennaio: chiusura del bando
  • 14 gennaio: convocazione
  • 29 o 30 gennaio: provino
  • 23 marzo – 5 aprile / 12 aprile – 18 aprile: periodo di residenza
  • 19, 20, 21 aprile: spettacoli

Contatti

kepler452teatro@gmail.com
+39 3486491641 
https://kepler452.it

Redazione

CulturSocialArt è un blog di informazione e Associazione Ricreativa Multimediale Culturale che si occupa del settore culturale, sociale e artistico, con la pretesa di voler prendere atto di situazioni sociali, culturali e artistiche che non trovano sempre spazio all’interno delle testate giornalistiche o nelle sezioni che si occupano di questi argomenti.

Leggi anche