Giornata del Contemporaneo 2020

Foto Carolina Taverna

Nonostante le difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria, l’arte non si ferma e trova nuove modalità di espressione

Causa covid19, la Giornata del Contemporaneo 2020 è stata spostata dalle prime settimane di Ottobre in cui genericamente aveva luogo, al 5 Dicembre scorso. Le iniziative in programma per questa sedicesima edizione si svolgeranno fino a venerdì 11, dando la possibilità di apprezzare questo patrimonio multiforme con eventi che si terranno on line, sotto la nuova veste che le attuali misure pandemiche richiedono.

Coinvolgendo tutti i musei della rete Amaci (associazione dei musei italiani dedicati all’arte contemporanea) oltre ad Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura oltre confine, la Giornata del Contemporaneo che dal 2005 si occupa della promozione dell’arte contemporanea italiana all’estero, vede la partecipazione della rete del Ministero Degli affari esteri e della cooperazione internazionale e quest’anno si fregia della promozione di 20 opere, o meglio progetti digitali, che sottolineeranno il senso di comunità a pluralità comune a molte situazioni come quelle museali nel periodo pandemico che si sta affrontando.

Per prendere parte all’iniziativa basta un click sul sito dedicato, non sarà una passeggiata classica in un museo, ma funzionerà altrettanto bene come coinvolgimento e conoscenza di un universo in continua espansione, catalizzatore di sentimenti collettivi e nuovi modi di parlarne.

https://giornatadelcontemporaneo.org/

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

Leggi anche