Patrizio Pelizzi miglior attore e sceneggiatore in carriera

alle spalle un’esperienza ventennale

Patrizio Pelizzi è stato insignito del premio “Vincenzo Crocitti International” 2019 come “miglior attore e sceneggiatore in carriera”. A consegnare il premio la conduttrice attrice Daniela Cavallini e il direttore della fotografia Adolfo Bartoli, lo scorso 7 dicembre.

Ricevendo questo riconoscimento Pelizzi ha subito dedicato il premio ai suoi genitori che lo hanno supportato continuamente nella sua carriera, credendo nei suoi sogni e all’attore Vincenzo Crocitti, da cui il premio prende il nome, attore di spessore, ma soprattutto campione di umiltà e generosità verso il prossimo.

Un riconoscimento che premia l’attore italiano che ha alle spalle un’esperienza ventennale e ha lavorato con registi quali Pupi Avati in “La seconda notte di nozze”, “Il cuore grande delle ragazze” e “Un ragazzo d’oro”. Oltre al cinema anche fiction come “Distretto di polizia”, “Turbo”, “Incantesimo” solo per citarne alcune, ma anche teatro. In questo periodo, infatti, l’attore è protagonista di “Ti bacio la notte”, testo scritto e diretto da Ornella Mereghetti, portato in scena in molti teatri italiani, tra cui il Teatro Ghione di Roma.

Autore di sceneggiature tra cui “L’eco di una passione” e scrittore di poesie, Pelizzi è stato uno dei protagonisti e il regista nello spettacolo teatrale “Ho guardato il male negli occhi” al Teatro Tnt di Treviglio in provincia di Bergamo, nella giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE