Recensione: “Si fa così” di Fabio Cicchiello

In scena al Teatro Lo Spazio di Roma lo spettacolo “Si fa così”, scritto diretto ed interpretato da Fabio Cicchiello.  il monologo dell’attore esprime, con ironia, la crescente presenza della frase “si fa così” tanto in uso tra i discorsi delle persone e così popolare da essere, spesso, seguita anche in condizioni avverse.

In una scena libera da ogni tipo di arredamento, sono presenti solamente due sedie: una comoda e una scomoda. Sulla prima si siede con stile e aria da superiore, lo psicologo del protagonista, sulla seconda, trepidante e pieno di timore, il paziente, che, con incertezza cerca di esprimere il suo stato d’animo, traballante mentre cerca la sua posizione nel mondo.

Il protagonista dello spettacolo è impegnato a districarsi fra le tante scelte che la vita ci pone: andare o non andare, comprare o non comprare, dire o non dire. Spesso deluso da quello che gli viene espresso.

Cicchiello trasforma la quotidianità in uno spettacolo divertente e ricco di episodi così logici e naturali che lo spettatore si perde nell’ascoltarlo, rivivendo momenti della sua vita.

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE