Sessolosé non si svela ma rivela

Foto Sissi© - Maria Antonia Fama e Alessandro Di Somma
Foto Sissi© – Maria Antonia Fama e Alessandro Di Somma

Sessolosé mia madre non lo deve sapere”, scritto da Maria Antonia Fama e Lorenzo Misuraca per la regia di Velia Viti, è uno spettacolo che cerca di abbattere i tabù sul sesso, sulle credenze e sul piacere, non svela ma rileva. In scena al teatro Trastevere fino al 9 novembre e il giro di parole non è poco, porta sul palco tre quesiti fondamentali del sesso, anche se non esaurisce gli argomenti. Non si svelano tutti i tabù ma si rilevano cose importanti su uno degli argomenti più diffusi ma meno chiacchierati. Diffusi tra uomini e donne, ma chiacchierati solo tra i primi, senza alcuna inibizione e sorretti da timidezze e negazioni dalle altre.

Si parte da un sessuologo interpretato da Sebastiano Colla, che spiega e intavola con gli spettatori un’importante discussione che serve a porre le tre domande fondamentali date agli stessi, per scoprire quali e come sono i generi, i gusti, le preferenze sessuali.

Come possono le donne provare piacere da sole o in coppia, se nei sondaggi si svela che il 70% simula ma non prova realmente sensazioni di piacere? Come reagire ad una ricerca di maternità che fa divenire il sesso non gesto spontaneo ma programmato? E l’uomo? Mistero dei misteri o semplice intuizione?

E che dire della proposta, di sesso particolare, di sesso di gruppo, incontri al buio. Ed è lì che si aprono libere e profonde le differenze tra uomo e donna, la necessità del romanticismo in quest’ultima e la necessità fisica del primo.

Per poi passare alla voglia di un figlio, prima evitato, poi desiderato. Quando il sesso diviene routine e adeguato alla necessità fisiologica della donna che ricerca la maternità, con conseguenti possibili ricadute sul desiderio vero e proprio.

Questi sono gli interrogativi che si pone “Sessolosé, mia madre non lo deve sapere”, dove l’argomento è si il sesso, scoprendo che anche il sesso fa parte di noi, della nostra società e quindi è parte del nostro essere uomini e donne. Una divertente commedia che rimescola la necessità di conoscere e conoscersi per non avere timori e paure e per piacere e piacersi nell’essere noi stessi. In scena 4 bravissimi attori, Maria Antonia Fama, Ermenegildo Marciante, Alessandro Di Somma, con la partecipazione di Sebastiano Colla, capaci di concentrare attenzione e divertimento in parodie che accolgono ilarità e risate, ma anche attenzione e riflessione.

Sessolosé mia madre non lo deve sapere, accidenti, ma adesso mia madre lo sa e chissà cosa capiterà!

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE