Tre giorni poi sarà per sempre il nuovo libro di Marco Conti

Marco Conti ci racconta una nuova storia, che parla di legami: il matrimonio 

Tre giorni poi sarà per sempre è il prossimo libro dato alle stampe di Marco Conti, che al suo attivo ha già una serie di libri: In equilibrio sopra la follia, Aspettando l’alba e L’anima non si arrende, che è possibile scaricare in formato eBook.

Con Marco, che ha anche un blog marcoscrive nel quale pubblica racconti, pensieri, storie, ci eravamo sentiti già in occasione della pubblicazione de L’anima non si arrende, e ora lo rincontriamo per fare due chiacchiere sul suo ultimo libro dato all’editoria.

Ciao Marco, prima di tutto ti chiedo come hai trascorso questo periodo di pandemia, cosa ha apportato al tuo lavoro?

Ciao Sissi. Per me purtroppo il già difficile periodo di pandemia, ha coinciso anche con un lungo ricovero in ospedale per mio figlio. Proprio in quel periodo abbiamo scoperto una grave malattia. Sono rimasto immobile, paralizzato per mesi davanti a questa tragedia personale. Ho pensato solo a lui perché lo dovevo riportare a casa. Poco tempo prima avevo terminato l’editing di “Tre giorni poi sarà per sempre” che naturalmente poi è rimasto nel cassetto.  Qualche mese fa, sperando di aver scongiurato il peggio, ho cercato di ripartire, e l’ho fatto attraverso la mia più grande passione: ho scritto un racconto dedicato a lui (lo potete leggere cliccando su questo link: https://marcoscrive.wordpress.com/2021/06/17/ho-imparato-da-te/) ed ho inviato il romanzo a qualche editore. IVVI Editore mi è sembrato il più serio, quindi…eccomi qua.

Il tuo nuovo libro Tre giorni poi sarà per sempre, parla di matrimonio, è un legame che nel tempo continua ad avere la stessa importanza che aveva anni fa?

Premetto che io credo nel matrimonio (altrimenti non mi sarei sposato), ma spesso mi capita di osservare situazioni in cui sembra che venga preso come una specie di atto dovuto, un passo da compiere comunque in ogni caso per dare un senso alla parola amore…ma è davvero così? Di fronte a questi interrogativi, è nata questa storia che vuol solo far riflettere sia ben chiaro, non voglio spaventare nessuno né convincere nessuno del contrario.

I personaggi sono due Giorgio e Asia. Che tipo di persone sono?

Asia e Giorgio sono due sognatori. A dire la verità è Asia la vera ispiratrice dei sogni ad occhi aperti di questi due ragazzi che si avviano in due maniere diverse al passo forse più importante della loro vita. Asia vede il suo matrimonio come il coronamento di un sogno, mentre Giorgio ha qualche dubbio che viene poi enfatizzato da una proposta che faranno gli amici scettici davanti alla loro decisione, una proposta che li dividerà, ma non voglio svelare fino a che punto.

In una coppia, soprattutto oggi, grande rilevanza hanno le amicizie, con le quali si trascorre del tempo. I due protagonisti sono sopraffatti o condividono le loro avventure con gli amici?

Diciamo che le condividono, perché sono un gruppo molto affiatato, ma spesso nella vita ci si aspetta che un amico appoggi ogni nostra singola decisione, che la avvalli per renderla più sicura e più valida ai nostri stessi occhi. In realtà gli amici devono anche metterci di fronte alle perplessità di un nuovo cammino, devono darci un parere lu25cido ed imparziale, magari anche cattivo e questo può sicuramente generare incomprensioni che possono mettere a dura prova rapporti di una vita. Asia e Giorgio avranno delle decisioni molto importanti da prendere, dovranno capire il valore delle loro amicizie e della loro storia…in breve tempo 

Per scrivere questo racconto quanto hai attinto alla tua vita personale?

Parecchio, lo faccio sempre perché solo così riesco a renderla reale. I personaggi hanno tutti un particolare, un atteggiamento un racconto derivato dalla mia vita vissuta, dagli amici che ancor oggi frequento. Perfino la mia maestra è presente. È un omaggio ad una bella persona che a distanza di ormai circa quarant’anni ho ancora nel cuore.

Non ti chiedo il finale del libro, non ci sarebbe gusto a leggerlo, ma per te, Marco, giovane e scrittore, che valore ha oggi il matrimonio?

Grazie per il giovane…per me ha ancora valore, anche se non lo ritengo indispensabile. Se due persone si amano davvero sono pronte ad affrontare qualunque prova la vita li metta di fronte, con o senza quel sì detto davanti a Dio. Io l’ho fatto perché credo sia giusto, ma Asia e Giorgio cosa faranno? Non vi resta che leggere il libro per scoprirlo.

Dove possiamo trovare il tuo nuovo libro?

Per ora lo potete scaricare in formato e-book a 4.99 euro cliccando su questo link del sito IVVI EDITOREhttps://www.ivvi.it/product/tre-giorni-poi-sara-per-sempre/

Ma se volete il cartaceo, dovete aspettare l’uscita (penso a breve) dopodiché sarà ordinabile in tutte le librerie italiane (Feltrinelli, Mondadori, Ubi, Libraccio, Librerie Coop, ma anche portali web come Amazon, IBS, Libreria Universitaria e così via).

Grazie e in bocca al lupo!

Grazie per questa belle opportunità e in bocca al lupo per tutti!

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE