Annunciati i finalisti del concorso ‘Parole del cuore tra i sentieri dell’anima’

Il concorso internazionale Parole del cuore tra i sentieri dell’anima è giunto alle fasi finali. Dopo attenta valutazione degli elaborati da parte della giuria, presieduta da Sissi Corrado e composta da:

  • Alessio Cavarretta Andrea
  • Ceglia Rocchina
  • Lorenzini Agnese
  • Manocchio Ilaria
  • Proietto Scipioni Valentina
  • Rossetti Silvia
  • Spencer Anna
  • Valitutti Carlotta

è stata stilata la lista dei finalisti del concorso, divisa nelle due categorie presenti: poesie e racconti.

POESIE

Aeropoli di rinascita Bianco Antonietta Angela
Arthur Iemmi Marco
Bollettino delle sei Potenza Francesco
Eva Matrisciano Alessia Giovanna
Fenice di sole FraSté
Il nuovo canto dell’anima Siani Stefania
Il sognatore Tremolada Alessandro
Metempsicosi marina Vercesi Silvia
Riemergere Doglio Mariagrazia
Rondine Paci Gabriella
Rosso scorre nelle mie vene Andy dei fiori
Sopravvissuto Doglio Mariagrazia
Trasfigurato esistere Schiaffini Monica

 

RACCONTI

E il viaggio continua… Montanaro Maria Teresa
Elena, una balena quasi sirena Paci Gabriella
Gaia figlia amatissima, lettera resilienza alla guerra Cinziama
La mano di un cane Benenati Virginia
La rinascita di Gloria Avanzato Wilma
L’amore a tempo determinato Palladino Giovanna
Non di solo pane Ursini Vincenzo
Quattordici Parole Cappella Amedeo
Questioni di attimi Modola Domenico
Rosa di fiume Porri Alessandro
Un caffè all’autogrill Semilia Ignazio

Saranno loro che si contenderanno la vittoria del premio internazionale Parole del cuore tra i sentieri dell’anima 2022. Ringraziamo tutti per aver preso parte al concorso e facciamo le congratulazioni ai finalisti del premio. Ora non ci resta che aspettare il 7 gennaio 2023 per la proclamazione dei vincitori!

Redazione

CulturSocialArt è un blog di informazione e Associazione Ricreativa Multimediale Culturale che si occupa del settore culturale, sociale e artistico, con la pretesa di voler prendere atto di situazioni sociali, culturali e artistiche che non trovano sempre spazio all’interno delle testate giornalistiche o nelle sezioni che si occupano di questi argomenti.

Leggi anche