Inaugurata la mostra Fratelli a 4 gambe all’Altrove Teatro Studio

Il consueto appuntamento dedicato agli animali del Teatro Altrove, si arricchisce con la mostra di fumetti di Massimo Wertmüller

Si è svolta ieri all’Altrove Teatro Studio di Roma, l’inaugurazione della mostra delle vignette di Massimo Wertmüller dal titolo Fratelli a 4 gambe, un insieme di lavori dell’attore e doppiatore italiano. L’attore, da sempre in campo per la difesa dell’ambiente e degli animali, ha concesso alcune delle sue vignette, nate dalla sua fantasia, che hanno come tema la natura, l’ambiente e la protezione degli animali.

La mostra sarà aperta al pubblico per due settimane durante le quali sarà possibile ammirare l’ironia e l’attenta visione di Wertmüller sul tema ambientalista per cercare di sensibilizzare il pubblico su queste tematiche così attuali e diventate, ormai, un importante monito per la salvaguardia del nostro pianeta.

“Nella nostra vita due sole cose ci hanno salvato nei momenti più bui: il teatro e i nostri animali. Abbiamo conosciuto tante persone buone e cattive ma nessuno di loro ha potuto darci, come ogni giorno fanno i nostri cani, amore incondizionato, l’insegnamento del valore della fedeltà, dell’amore sincero, della semplicità delle cose contro la continua corsa al risultato che questa società ci impone”. Sono le parole di Ottavia Bianchi e Giorgio Latini sempre molto attenti alle tematiche che coinvolgono il mondo animale.

Non è un caso che fin dalla nascita dell’Altrove Teatro, è sempre stato organizzato un appuntamento in aiuto degli animali. Quest’anno oltre alla consueta raccolta di generi di prima necessità per i nostri amici a quattro zampe, come coperte, cuscini, cibo, medicine, anche una mostra di vignette il cui autore, Massimo Wertmüller, ha concesso l’esposizione all’interno delle sale del teatro, insieme alla lettura di alcuni racconti tratti dal Bestiario di Dino Buzzati, all’interno del quale si raccontano storie di animali.

Insieme a loro, a leggere questi racconti, alcuni attori e amici che condividono l’amore e l’impegno su queste tematiche, quali Andrea Lolli, Elisa Di Eusanio, Giulia Santilli, Patrizia Ciabatta, Caterina Gramaglia insieme al pubblico accompagnato dai propri amici a quattro zampe. Una festa da condividere insieme ai compagni pelosi che rendono stupende le nostre vite, ma anche tante riflessioni e commozione, scaturita proprio dalle pagine di Buzzati, lette con grande coinvolgimento da parte di tutti gli attori saliti sul palco.

L’Altrove Teatro Studio si rende sempre disponibile per aiutare i canili ed è quindi possibile portare, soprattutto nel periodo della mostra, ma chi vuole e può, anche successivamente, un contributo per i nostri amici animali.

La video intervista a Massimo Wertmüller sulla mostra e sul suo impegno a favore dell’ambiente e degli animali:

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

Leggi anche