Pubblicato il: 12 Giugno 2017

Jazz D’Attoma, Parmegiani, Vantaggio Trio al 28Divino Jazz

In Eventi in Musica

Jazz D’Attoma, Parmegiani, Vantaggio Trio – Merc 14 giugno- 28Divino Jazz – Roma Resistenza Live Jazz

Opening doors Jazz Live Resist  – Last Minute – : 

MERCOLEDI 14 GIUGNO
ore 22.00
D’ATTOMA – PARMEGIANI – VANTAGGIO TRIO
Donatello D’Attoma, hammond
Alberto Parmegiani, chitarra el.
Valerio Vantaggio, batteria

Let the GROOVE shine In !


Donatello D’Attoma, presenta questa sera  il suo nuovo  “Roman Trio”.  Con lui sul palco, il chitarrista Alberto Parmegiani , elegante e raffinato musicista, con un giusta dose di rockprog e un suo particolare suono. Ai tamburi Valerio Vantaggio, uno dei batteristi più interessanti del momento con al suo attivo collaborazioni di calibro. Buona musica interplay e simpatia , un giusto mix per assaporare l’ebbrezza di un concerto dal vivo.

Donatello D’attoma assieme a Alex Milella e Lello Patruno sono gli Organik3 che, con il trobettista Giovanni Falzone, hanno inciso un album e vennero a suonare al 28Divino Jazz lo scorso dicembre. Ricordiamo di un bellissimo concerto.
 
Donatello D’Attoma:
Dopo il conseguimento del diploma in “Organo e composizione organistica” al Conservatorio di Monopoli (BA) e la laurea in Musicologia presso la Facoltà di Musicologia di Cremona, inizia un intenso percorso di formazione sul jazz dapprima a Cremona con Roberto Cipelli in seguito, a Torino, conDado Moroni, Furio di Castri ed Emanuele Cisi. Nel 2010 produce il suo primo disco “Logos” per l’etichetta Pus(H)In Records registrato con Camillo Pace (cb), Lello Patruno (dr) e Gaetano Partipilo (sax).

Segue un’intensa carriera concertistica in Italia e all’estero che lo porta a collaborare con grandi musicisti italiani e stranieri tra cui Marco Tamburini, Giovanni Falzone, Emanuele Cisi, Amedeo Ariano, Bjorn Vidar Solli, Vladimir Kostadinovic, Hikari Ichihara, Domenico Caliri, Robertinho De Paula, Gianni Bardaro, Pierluigi Villani e altri. Finalista al concorso “C.Bettinardi” Piacenza Jazz (ed. 2011), vincitore del Conad Jazz Contest 2012 con il disco “Logos” con il quale è invitato ad esibirsi sul prestigioso palco dell’Umbria Jazz Festival. Nell’ambito della ricerca e degli studi musicologici sul processo improvvisativo ha collaborato con la SIdMA e con al casa editrice bolognese Ut Orpheus curando la revisione e l’edizione critica di alcuni autografi del novecento musicale italiano.
 
————————————-
28Divino Jazz – Via irandola, 21 – 00182 Roma – tel 340 8249 718 – info www.28divino.com

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Vittorio Hamarz Vasfi

Vittorio Hamarz Vasfi e “3 attori in affitto”

Immagine da web dare il giusto peso alle situazioni più difficili Torna in scena al Teatro delle

Read More...
Festival Teatramm

Serata di gala per la consegna dei premi ‘Teatramm’

Una serata che ha regalato emozioni Una serata di gala per consegnare i Premi e festeggiare la fine del Primo

Read More...

Parte il Festival “Il teatro che non c’era”

Un amico insostituibile! Dal 13 settembre al Teatro Studio  Keiros di Roma, parte il Festival “Il teatro che non c'era”

Read More...

Mobile Sliding Menu