Jazz D’Attoma, Parmegiani, Vantaggio Trio al 28Divino Jazz

Jazz D’Attoma, Parmegiani, Vantaggio Trio – Merc 14 giugno- 28Divino Jazz – Roma Resistenza Live Jazz

Opening doors Jazz Live Resist  – Last Minute – : 

MERCOLEDI 14 GIUGNO
ore 22.00
D’ATTOMA – PARMEGIANI – VANTAGGIO TRIO
Donatello D’Attoma, hammond
Alberto Parmegiani, chitarra el.
Valerio Vantaggio, batteria

Let the GROOVE shine In !


Donatello D’Attoma, presenta questa sera  il suo nuovo  “Roman Trio”.  Con lui sul palco, il chitarrista Alberto Parmegiani , elegante e raffinato musicista, con un giusta dose di rockprog e un suo particolare suono. Ai tamburi Valerio Vantaggio, uno dei batteristi più interessanti del momento con al suo attivo collaborazioni di calibro. Buona musica interplay e simpatia , un giusto mix per assaporare l’ebbrezza di un concerto dal vivo.

Donatello D’attoma assieme a Alex Milella e Lello Patruno sono gli Organik3 che, con il trobettista Giovanni Falzone, hanno inciso un album e vennero a suonare al 28Divino Jazz lo scorso dicembre. Ricordiamo di un bellissimo concerto.
 
Donatello D’Attoma:
Dopo il conseguimento del diploma in “Organo e composizione organistica” al Conservatorio di Monopoli (BA) e la laurea in Musicologia presso la Facoltà di Musicologia di Cremona, inizia un intenso percorso di formazione sul jazz dapprima a Cremona con Roberto Cipelli in seguito, a Torino, conDado Moroni, Furio di Castri ed Emanuele Cisi. Nel 2010 produce il suo primo disco “Logos” per l’etichetta Pus(H)In Records registrato con Camillo Pace (cb), Lello Patruno (dr) e Gaetano Partipilo (sax).

Segue un’intensa carriera concertistica in Italia e all’estero che lo porta a collaborare con grandi musicisti italiani e stranieri tra cui Marco Tamburini, Giovanni Falzone, Emanuele Cisi, Amedeo Ariano, Bjorn Vidar Solli, Vladimir Kostadinovic, Hikari Ichihara, Domenico Caliri, Robertinho De Paula, Gianni Bardaro, Pierluigi Villani e altri. Finalista al concorso “C.Bettinardi” Piacenza Jazz (ed. 2011), vincitore del Conad Jazz Contest 2012 con il disco “Logos” con il quale è invitato ad esibirsi sul prestigioso palco dell’Umbria Jazz Festival. Nell’ambito della ricerca e degli studi musicologici sul processo improvvisativo ha collaborato con la SIdMA e con al casa editrice bolognese Ut Orpheus curando la revisione e l’edizione critica di alcuni autografi del novecento musicale italiano.
 
————————————-
28Divino Jazz – Via irandola, 21 – 00182 Roma – tel 340 8249 718 – info www.28divino.com
Print Friendly, PDF & Email

Gli articoli pubblicati sul Blog sono scritti dai Soci dell’Associazione in maniera volontaria e non retribuita
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright CulturSocialArt

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

Leggi anche