Rome Chamber Music Festival

La serata di chiusura del Rome Chamber Music Festival 2021 sotto la direzione artistica di Robert McDuffie, si svolgerà all’Auditorium Conciliazione di Roma il 25 novembre e sarà all’insegna della contaminazione e dell’unicità, in un incontro storico tra Frank Zappa e la musica da camera. Da un lato il genio di Frank Zappa e dall’altro quello di Ludwig Van Beethoven, in una serata che celebra l’immortalità della musica in tutte le sue forme.

La serata si aprirà con il Concerto per pianoforte n. 4 in sol maggiore, op. 58 arrangiato per pianoforte ed il Quintetto d’archi di Beethoven, ricostruito da Hans-Werner Küthen dal manoscritto inedito, con al pianoforte Andrea Lucchesini, coach di questa edizione. A seguire Bob Lennon – giovane artista dell’hip hop proveniente dalla Georgia – che sarà a Roma per la prima volta con le sue sonorità contemporanee, venate di reggae e melodia. La serata si chiuderà con l’omaggio a Frank Zappa con Luca Sanzò alla viola e al contrabbasso Valentina Scheldhofen Ciardelli – profonda conoscitrice del geniale compositore americano – di cui ha iniziato a trascrivere e arrangiare la musica all’età di 11 anni.

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Redazione

Leggi anche