Roxy Colace nel muro di All Together Now

Nuovi giudici nel “muro umano” di All Together Now e tra loro anche Roxy Colace

Roxy Colace è attrice, cantante, presentatrice, doppiatrice Disney, comica: un mix di attività, come vuole l’arte oggigiorno. Una donna multitasking che passa per il teatro, la TV e le serate canore. L’abbiamo incontrata anche in altre occasioni, ma questa volta siamo felici di sapere che fa parte del “muro umano” di All Together Now, il talent show musicale condotto da Michelle Hunziker e in onda su Canale 5 dal 4 novembre. In questa nuova edizione la novità è la giuria speciale composta da J-Ax, Anna Tatangelo, Rita Pavone e Francesco Renga.

Ciao Roxy, siamo contenti di riaverti con noi e felici dei tuoi tanti successi e delle tue nuove avventure che, con il tempo, si stanno moltiplicando. Intanto: come sta andando la tua avventura da giudice del Muro umano di All Together Now?

È un’esperienza meravigliosa e ricca di emozioni. Mi sono divertita tantissimo vivendo fin da subito lo spirito del programma.

Ci sono stati momenti in cui ti sei sentita in imbarazzo perché non sapevi cosa fare?

Ma no, io sono una “di pancia”, mi lascio sempre guidare dall’istinto. In pochissime occasioni sono stata indecisa sul premere o no il pulsante.

Chi ti ha guidata di più, il cuore o la mente?

Assolutamente il cuore! In queste occasioni la “mente” la lascio proprio a casa! 

Tu sei attrice e cantante: come ti sei sentita dall’altra parte, nei panni di un giudice?

(Ride) Mi sono sentita un po’ Mara Maionchi. Scherzi a parte: ci ho pensato spesso, ho pensato al fatto che in quel momento sei tu il responsabile e che il tuo voto può fare la differenza.

Tanti artisti che affrontano la giuria del muro hanno tanti sogni e tante speranze: cosa ti senti di dire a ognuno di loro?

Che il muro è fatto di tanti artisti, ma che prima di essere tali sono persone con un cuore e un’anima. Anche noi abbiamo vissuto quelle stesse emozioni che oggi vivono loro: selezioni, casting, rifiuti. In pratica sappiamo benissimo come ci si sente da quella parte. L’importante è essere autentici, nel bene e nel male, sempre.

Cosa ti è rimasto dopo All Together Now, in campo artistico e in campo umano?

Ho conosciuto tanti colleghi con i quali ho avviato dei progetti, e questo perché questo programma – che ritengo sia uno dei piu belli e gioiosi della tv – ci ha permesso di creare una grande squadra e tante sinergie positive. Non solo: con alcuni dei miei colleghi abbiamo anche buttato giù le linee per avviare dei nuovi progetti, che in questo periodo di “depressione artistica” ci stanno aiutando a non mollare.

Puoi svelarci qualcosa?

Per ora no, è tutto work in progress. Ora stiamo allenando la mente e giocando con la nostra creatività. Questo lockdown ci potrà anche togliere la possibilità di uscire o di lavorare, ma non può e non deve toglierci la voglia di osare, di creare cose nuove. Quando tutto questo finirà saremo pronti a ripartire, più vivi che mai.

Grazie per essere stata con noi e in bocca al lupo per tutto!

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE