Torna all’Ar.Ma. Teatro il Doit Festival

Non si ferma il teatro e in scena torna il DOIT Festival – Drammaturgie Oltre Il Teatro

Sta per cominciare una nuova rassegna, dove anche noi di CulturSocialArt saremo, ancora una volta, inseriti in giuria. All’Ar.Ma. Teatro di Roma, in via Ruggero di Lauria, 22, parte il DOIT Festival L’Artigogolo, un progetto dedicato alla drammaturgia contemporanea, alle presentazioni editoriali, a incontri e conversazioni tra pubblico e artisti. Il tutto ideato e diretto da Angela Telesca e Cecilia Bernabei.

Dal 25 settembre al 3 ottobre si avvicenderanno sei spettacoli provenienti da tutta Italia. Storia, letteratura, società, teatro civile, di narrazione, drammaturgie originali, tutto questo è il DOIT Drammaturgie Oltre il Teatro, che dal 2015 cerca di dare valore alle realtà periferiche, alle compagnie indipendenti  che spesso non trovano spazi e accoglienza. Gli spettacoli in scena saranno sempre alle ore 21.00, tranne la domenica il cui orario sarà alle 18.00.

Si comincerà venerdì 25 “Luce bianca” Sharleena Teatro/Teatro Ygramul MaTeMù/CIES – Roma liberamente ispirato al romanzo Cecità di José Saramago diretto da Vania Castelfranchi con Silvana Mariniello.

Sabato 26 settembre Gli Arrovesciati – una favola dannatamente vera, Associazione culturale Teatro Azione – Roma, di e con Giorgio Cardinali, regia Caterina Mannello.

Domenica 27 settembre ore 18:00, MadeInTerraneo Andrea Di Palma – Anagni (FR) di e con Andrea Di Palma, musiche di Giacomo Gatto e Francesco Cellitti.

Giovedì 1° ottobre 2020 The Hiddens, scritto da con e per Facebook Compagnia Le Lucciole – Carpi (Mo), testo e regia Federica Cucco, con Paolo Bruini | Mariangela Diana.

Venerdì 2 ottobre Culturale Instituto – RomaRegia Roberto Renna | Daniela Venanzangeli, testo Giorgio Coppola, con Andrea Casanova Moroni | Davide Montalbano. 

Sabato 3 ottobre Reginella La Casa della Locusta – Rieti, di e con Manuela Rossetti, musiche originali dal vivo Laura Desideri.

Domenica 4 ottobre ore 16:00

Premiazione dei vincitori del DOIT Festival 2020

Premiazione dei vincitori del concorso di drammaturgia L’Artigogolo 2020:

Drammaturghi in azione: Sara Parziani con “Romanzo di un’ anamnesi”

Drammaturghi esordienti: Lorenzo D’Este con “Il Novantista”

Menzione speciale: “Tempo reale” di Roberto Radicioni.

Presentazione editoriale delle monografie teatrali dei testi vincitori de L’Artigogolo 2019:

“Dov’è la Vittoria” di Agnese Ferro, Giuseppe Maria Martino, Dario Postiglione, “Hotel Poe e Il violino relativo” di Riccardo Bàrbera e “La scomparsa di Juan Voight” di Emanuela Dal Pozzo.

a cura della casa editrice ChiPiùNeArt.

Due le giurie in composte da: Sissi Corrado, fondatrice e direttrice del blog culturale CulturSocialArt; Adele Costanzo, scrittrice, direttore editoriale ChiPiùNeArt Edizioni, Antonio Mazzuca, editore e caporedattore Teatro Roma della rivista Gufetto Magazine, Daniele Rizzo, fondatore e direttore della rivista culturale Persinsala, Adriano Sgobba, critico teatrale, ufficio stampa, social media manager, redattore della rivista Recensito. Docenti di scuole romane e organizzatori di progetti teatrali e culturali: Elena D’Elia, Maria Pia Iannotta e Rossella Rossi, Nunzio Montuori. La Giuria Giovane: Irena Montuori, Alessandra Pracchia, Giuseppe Rinaldi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE