“Fragile” al Teatro Kopò

 

Fragile

Otello è forte, no Otello è fragile” Basta questa semplice frase a riassumere il viaggio che i cinque attori porteranno sulla scena. Un inesorabile tragitto verso la distruzione umana. Non ci sarà Venezia, né Cipro e la guerra contro i turchi sembra essere solo un lontano ricordo…ma in questo spazio scarno e indefinito, abitato solo da un tavolo che all’occorrenza diventerà un altare, un talamo nuziale o un letto di morte; troveremo solo Otello e i suoi dubbi. E a Iago serviranno poche semplici parole per trasformare questi dubbi in incubi che si divertiranno a palesarsi come spettri davanti agli occhi del grande generale. Questo non sarà il dramma di Iago, ma la tragedia di Otello. Egli questa volta non sarà il diverso , “ lo straniero in terra straniera”, ma sarà uguale a tutti gli altri personaggi, sarà solo un essere umano. E come tutti gli Uomini soffre della stesso identico morbo: la Fragilità.

Regia di Samuel Kostja
con Andrea Puglisi,Simone Tromboni, Nicole Petruzza, Paola D’Uva, Tommaso Lipari

Produzione Fondamenta (Roma)
Spettacolo in Cartellone

Ingresso 13,00 €

Tessera associativa obbligatoria (2€) non inclusa nel prezzo

Spettacolo ore 21.00 

20/21/22 Gennaio 2017 ore 21 – Domenica 22 Gennaio anche ore 17.00

A partire dalle 20.00 una consumazione Omaggio per Te

Se acquisti su www.teatrokopo.it il biglietto ti costerà 10€

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE