“Viva l’Italia” l’evento di Interforze a Cinecittà World

In News

Viva Italia

il tema è “Campioni di Sport, Campioni di Vita

Dal 6 al 15 settembre Cinecittà World, il Parco Divertimenti del cinema e della TV di Roma, ospita Interforze, il più grande evento mai realizzato in un parco a tema. Saranno dei week end intensi quelli del 6, 7, 8 e 14, 15 settembre, che vedranno la presenza delle forze armate all’interno del parco.

L’evento “Viva l’Italia”, per la sua quarta edizione, avrà come tema “Campioni di Sport, Campioni di Vita” per sottolineare che molti campioni dello sport che gareggiano nelle gare internazionali sono atleti che fanno parte dell’Esercito, dell’Aeronautica Militare, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco e della Guardia di Finanza. Un modo per ricordare che questi grandi uomini e donne possono dedicarsi allo sport e migliorare le loro prestazioni grazie allo stipendio che passano loro queste istituzioni e che mettono a disposizione anche i luoghi, le palestre dove gli atleti possono allenarsi.

Le protagoniste di queste giornate, infatti, saranno le storie di questi uomini e donne che sono atleti olimpici e paraolimpici, ma al tempo stesso, servitori dello Stato. Uomini e donne che parlano di sport, ma anche di valori e impegno, caratteristiche che accomunano atleti e chi si dedica alla giustizia e alla salvaguardia delle persone.

Roberto Bosi, presidente del Parco, durante la conferenza stampa, tenutasi alla Caserma Comando delle Unità Mobili e Specializzate Carabinieri “Palidoro”, ha voluto sottolineare anche l’impegno benefico della manifestazione, ricordando che per ogni biglietto venduto, legato all’evento, saranno devoluti 2 euro a Enti Assistenziali Familiari di Forze Armate e Forze dell’Ordine.

Tanti i campioni che saranno presenti in queste intense giornate di incontro con i cittadini: Andrew Howe velocista, Giorgio Minisini argento ai mondiali di Gwangju 2019 nel duo misto sincro, Damiano Rosatelli oro alle ultime Universiadi di Napoli, Gianni Landi e Lorenza Borriello specialisti nel nuoto, Bruno Scardini maestro di scherma, mentre, in rappresentanza del Gruppo Sportivo Paraolimpionico sarà presente Fabio Marsiliani giocatore di Sitting Volley.

Le Forze Armate, quelle dell’Ordine e i Vigili del Fuoco allestiranno all’interno del Parco delle mostre e attività che spiegheranno il loro impegno non solo in campo sportivo, ma soprattutto nella vita di tutti i giorni, quella che li porta a stare a contatto con i cittadini spiegandone il compito che questi servitori dello Stato assolvono.

L’Esercito Italiano allestirà una mostra con un VTLM Lince mostrando come si muove un robot sminatore, ma offrirà ai visitatori anche l’occasione di provare le simulazioni di guida di moto militari. La Marina Militare, oltre alla stand informativo, presenterà due simulatori, uno dei quali è quello dell’Unità Navale Fremm, Fregate Europee Multi-missione, frutto della collaborazione tra Italia e Francia.

L’Aeronautica Militare, invece, regalerà le esibizioni dei suoi atleti più rappresentativi, ma si potrà anche ammirare, nell’Area Tricolore, le uniformi dei piloti e i mezzi usati dalla squadra aerea più famosa al mondo, per le loro esibizioni. Inoltre verrà spiegato come gli aerei rilasciano le scie di colore in cielo durante il loro passaggio.

L’Arma dei Carabinieri porterà in mostra le auto storiche e le moto, oltre agli atleti del centro sportivo. Insieme a loro saranno presenti anche le unita cinofile e le Fanfare del 4° Reggimento a cavallo e quella della Legione Allievi di Roma.

La Polizia di Stato esporrà la Lamborghini Huracan e le moto della Polizia Stradale, oltre ai veicoli storici. Inoltre ci saranno il Moving Lab e il Full Back, i mezzi speciali in uso alla Polizia Scientifica.

Approfittando del contatto con i cittadini e dell’evento, sarà presentata anche YOUPOL, l’applicazione dedicata ai giovani per contrastare in maniera ferma e decisa, il fenomeno del bullismo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Un impegno che la Polizia di Stato non ha intenzione di sottovalutare, portando tutti a conoscenza di questa applicazione e invitando tutti i ragazzi ad usarla per contrastare questi fenomeni sempre più crescenti fra i giovanissimi.

Quest’anno ricorrono gli 80 anni di fondazione dei Vigili del Fuoco e per l’occasione al Cinecittà World, sarà allestita la mostra fotografica “che spettacolo!” dove saranno illustrate le attività di soccorso registrate da una telecamera o un obiettivo. Per i più piccoli, invece, sarà allestito il villaggio di Pompieropoli, dove i bambini potranno diventare pompieri per un giorno e provare le scale , pertiche, muri e fuoco.

Al centro della Piazza della Televisione sarà presente il Reparto Militare della CRI, con il “Corpo Ausiliare delle Forze Armate”, una motoslitta, delle ambulanze, tra cui una protetta, in uso nelle missioni all’estero, e altri mezzi militari, altre ad attrezzature da campo. Ci saranno i Militari del Corpo, le infermiere e l’Associazione Donatorinati, per sensibilizzare i visitatori sul tema della donazione di sangue, un gesto civico che salva molte vite umane.

Anche la Guardia Ambientale Nazionale sarà presente per incentivare la raccolta differenziata. Il tema dell’ambiente, del suo rispetto e della sua protezione è uno dei cardini delle preoccupazioni internazionali.

Naturalmente le esibizioni sono divise in date: il 6 i cinofili, il 7 la Fanfara a cavallo, l’8 gli atleti delle Fiamme Oro, mentre il 14 sarà la volta della banda del Corpo Nazionale che suonerà tra le vie del parco.

Sarà un evento che permetterà ai cittadini di scoprire cosa accade dietro le quinte, e come lavorano ogni giorno, uomini e donne dei Corpi italiani, non solo sul nostro territorio, ma anche quando partono per le missioni internazionali, sempre più proiettate alla difesa delle persone.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Io sono Moira, al Teatro de’ Servi di Roma

Io sono come Moira” testo e regia di Susanna Laurenti e Riccardo Viola Sarà in scena dal 25 al 27

Read More...
uscita d'emergenza

Uscita d’emergenza la nostra recensione

sentirsi intrappolati all’interno della propria esistenza Al Teatro Marconi è andato in scena uno spettacolo davvero interessante: Uscita d’emergenza, un

Read More...
Onu

Il 20 novembre è la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

il diritto ad avere un’infanzia Il 20 novembre è la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La data scelta

Read More...

Mobile Sliding Menu