Mille ci parla di Animali il suo nuovo singolo

Mille nella playlist YouTube “Novità INDIE ITALIANO”

Online il videoclip di Animali cantato Elisa Pucci, in arte Mille. Il singolo è inserito nella nota playlist YouTube “Novità INDIE ITALIANO” curata da Vevo. Un bel traguardo per la giovane Mille, a cui poniamo alcune domande e passo a dare del tu.

Come ti senti a far parte di questa playlist che mostra i giovani talenti del panorama della musica INDIE italiana?

E’ uno splendido punto di partenza, in ottima compagnia.

È il tuo primo singolo, un passo importante per la tua carriera, perché hai scelto Animali?

Animali è una delle prime canzoni che ho scritto in italiano, una sorta di salto nel vuoto perché mi sono messa alla prova con una dimensione di scrittura mai sperimentata prima, avendo scritto sempre in inglese. La prima canzone che mi ha fatta sentire sicura e certa di quello che stessi facendo, per questo non poteva che essere, tra tutte, il mio singolo d’esordio.

Il videoclip è stato girato in un bar anni ’80, dai colori vivi. Cosa ti ha spinta a scegliere questa location?

Volevo cantare la mia canzone proprio in un bar perché per definizione porta con sé la poetica della malinconia e della solitudine. Quel bar nello specifico, aperto negli anni 80 e mai ristrutturato, aggiunge bellezza e conserva autenticità, la stessa dell’amore di cui parlo in Animali, che anche dopo una vita può essere ancora una meraviglia.

Nel video un giocatore di carta e una donna che fa l’uncinetto, cosa rappresentano?

La solitudine ha tante facce, ho voluto stemperare l’amarezza con i colori che circondano i personaggi. Per quel che riguarda me, con la solitudine non mi sono mai sentita sola.

Nella tua giovane vita, hai amalgamato bene arte e cultura, ma soprattutto lo studio, sei laureata in Economia. Come hai vissuto il tutto? E come hai amalgamato l’economia alla musica e al teatro?

Ho vissuto tutto con poche ore di sonno alle spalle, retta dall’entusiasmo, forte della passione che ho sempre messo nelle cose che scelgo di fare. E da sempre, quello che imparo lo metto nelle canzoni, oggi lo metto nelle cose che riguardano Mille.

Sei anche attrice teatrale, cosa da il tuo essere attrice al tuo essere cantante e viceversa?

Andare in scena tutte le sere è una grande palestra e ti mette nella posizione di avere lo stesso piglio indipendentemente dalle variabili positive e negative delle giornate. Entrambe le dimensioni ti costringono a guardarti in faccia e ad essere necessariamente quello che sei, ti obbligano e permettono di scavarti dentro.

Prossimi progetti?

Dall’8 maggio Animali è in radio, e quindi sta iniziando a volare, e mentre vola continuerò a raccontare in rete di quello che scrivo.

Grazie per la tua disponibilità e in bocca al lupo!

Grazie a voi e Viva il lupo!

Print Friendly, PDF & Email

Se il nostro servizio ti piace sostienici con una donazione PAYPAL

Sissi Corrado

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

LEGGI ANCHE