Cafè Loti presenta dal vivo il nuovo cd “In Taberna”

In Musica News

Cafè Loti

un ponte sonoro tra passato e presente

Il 7 novembre allo Spazio Rossellini Cafè Loti, il trio formato da Nando Citarella, Stefano Saletti e Pejman Tadayon, presenterà il nuovo  cd “In taberna”, pubblicato dalla storica etichetta indipendente Materiali Sonori. Il titolo del nuovo album ruota attorno al concetto di taverna intesa come luogo di incontro, convivialità, di scambio di esperienze, proprio come lo erano le taverne degli anni passati, da dove sono nate, in passato, idee, accordi, lavori tra artisti e personaggi della cultura.

Il lavoro è diviso in due parti distinte. Nella prima ci sono dei brani originali, esattamente sei, nello stile del trio Cafè Loti, che lavora cercando sempre un ponte sonoro tra passato e presente, musica medievale e popolare, Oriente e Occidente. La musica rappresenta un linguaggio che unisce il mondo, le persone, proprio come fa con l’incontro tra i vari stili che, incrociandosi, si arricchiscono, trasformano, innovano.

Il trio, infatti, prende il nome dal Cafè Loti di Istanbul, dove i viaggiatori si incontrano, parlano, dove le differenze tra Nord e Sud del mondo decadono.

La seconda parte, invece, prende spunto dal lavoro fatto dal trio, che prende spunto dai racconti e storie narrate nel Codex burnus, successivamente chiamato con il nome di Carmina Burana. Il loro è un lavoro che rilegge i canti in chiave popolare, dove l’anima degli stessi va da canti che inneggiano alla religione o all’amore, al vino, alla natura. Il Cafè Loti ha ripreso quegli accenti popolari, non solo in latino e tedesco, ma ritrovando quelle tradizioni popolari tra napoletano, siciliano, sabir, ripercorrendo la storia della lingua mediterranea.

Un insieme di suoni, musica e parole che apre le porte alle contaminazioni dei vari stili musicali della tradizione mediterranea, restituendo una festa musicale che viaggia sulle antiche rotte del Mediterraneo, dove poggiano le origini non solo della nostra cultura, ma anche quelle dell’accoglienza, della conoscenza e della collaborazione.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Alla Sala Umberto al magia di Teatro Delusio

Floz è uno strato geologico contenente preziose materie prime In scena al teatro Sala Umberto, uno spettacolo veramente speciale: Teatro

Read More...
Francesca Nunzi

Quei due nel mio orecchio il libro di Francesca Nunzi

tutti abbiamo avuto paura Il secondo appuntamento al Teatro Caesar di San Vito Romano per la serie “Un libro a

Read More...

Matteo 19,14 al Teatro Stanze Segrete di Roma

fino a dove ti spingeresti per salvare chi ami? Al Teatro Stanze segrete, un teatro Off di Roma, in scena

Read More...

Mobile Sliding Menu