Ti amo, sei perfetto, ora cambia

Ti amo sei perfetto ora cambia - Foto Sissi©
Ti amo sei perfetto ora cambia – Foto Sissi©

Li avevo incontrati nel 2014 quando cominciavano a portare il loro spettacolo in giro, promuovendo proprio “Ti amo, sei perfetto, ora cambia I LOVE YOU, YOU’RE PERFECT, NOW CHANGE“, ma non avevo avuto modo e occasione per assistere al loro spettacolo. Quest’anno invece, non me lo sono fatto sfuggire e appena l’ho adocchiato, mi son ricordata del nostro incontro e mi sono recata a teatro. Certo, il teatro Marconi che ha ospitato la commedia musicale, si presta alla rappresentazione, ma devo ammettere che il risultato è stato proprio come me lo ero immaginato.

In scena per questo musical, americano, scritto da Joe Di Pietro e Jimmy Roberts, adattato per l’Italia da Piero Di Blasio e portato in scena da Daniele Derogatis, Piero Di Blasio, Stefania Fratepietro, Valeria Monetti, diretti da Marco Simeoli, vincitore del premio “Miglior musical Off”, agli Oscar Italiani del Musical 2015, è ciò che sembra, un o spettacolo divertente e ben riuscito.

Le voci sono belle, le canzoni divertenti, mentre la comicità appare insistente in ogni quadro. Le scene sembrano a se stanti, ma, ad un occhio attento, si intravede un’evoluzione dei sentimenti progressiva e simbolica. Si parte dall’appuntamento per attraversare, con ironia, tutte le fasi dell’amore, che può concludersi o arrivare all’età matura. Il tutto accompagnato sul palco dal pianoforte che suona ininterrottamente per quasi due ore di spettacolo, grazie al maestro Marcos Madrigal.

È un tripudio di colori, di cambi di abito sfavillanti, sgargianti, di emozioni e divertimento, come i cambi scena emotivi di Serena Allegrucci che diventano essi stessi mini parti di spettacolo intrattenendo il pubblico mentre avvengono i miriadi cambi di abiti.

Uno spettacolo straordinario, messo in evidenza anche dalle voci dei protagonisti che ormai si conoscono da anni, collaborano e continuano a divertirsi sul palco, con un evidente coesione che si evidenzia guardandoli muoversi sul palco.

Print Friendly, PDF & Email

Gli articoli pubblicati sul Blog sono scritti dai Soci dell’Associazione in maniera volontaria e non retribuita
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright CulturSocialArt

Sissi Corrado

Responsabile del Blog Interessi tanti: lettura, scrittura, teatro, cinema, musica, arte, collezionismo, sociale, ecc.

Leggi anche